SANTUARIO MADONNA DELLA CORONA – BORGHETTO SUL MINCIO – domenica 20 novembre 2022

Pubblicato il

Il Cral Ausl della Romagna
Ambito di Rimini in collaborazione con
“ Golondrina tour “

Questo luogo, sacro e incantevole, è la meta ideale per chi desidera unire momenti di preghiera e
serenità interiore a occasioni per rilassarsi e godere in tutta tranquillità degli spettacoli che la natura
può offrirvi in questo ambiente straordinario .
Il Santuario si trova a Spiazzi in una delle località più suggestive dell’alta Italia. Sorge aggrappato
sulla roccia dei monti che lo circondano, a 774 metri sul mare, a strapiombo sulla valle dell’Adige.

Ritrovo dei partecipanti al viaggio alle ore 06.00 nel Piazzale dell’Ospedale Infermi di Rimini ,
sistemazione in pullman e partenza per il Lago di Garda. Arrivo a Spiazzi per raggiungere il Santuario
della Madonna della Corona. Visita libera della Basilica . ( Navetta non inclusa euro 3,00
andata e ritorno a persona )
Pranzo in ristorante a Spiazzi. Nel pomeriggio trasferimento a Borghetto di Valleggio sul Mincio.
Borghetto è un piccolo nucleo di insediamenti sorto nel 1400 attorno ad una serie di mulini ad acqua, per la
molatura del frumento e la pilatura del riso, in un punto particolarmente felice lungo il corso del fiume Mincio.
Imponenti i ruderi del Ponte Visconteo, bellissimi gli scorci sulle ruote dei mulini ad acqua, affascinante la
sorda musica dello scorrere dell’acqua. Visita guidata. Nel tardo pomeriggio partenza per il rientro a Rimini

IL CONSIGLIO D’AMMINISTRAZIONE
CRAL AUSL DELLA ROMAGNA
AMBITO DI RIMINI

Quota individuale:
Soci : € 95,00
Non Soci: € 98,00
( minimo 40 partecipanti )

La quota comprende:
Trasporto in pullman G.T. 2 autisti
Pranzo in ristorante
Visita guidata di Borghetto sul Mincio
Radio guide
Assicurazione Mondial Assistance

PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI RIVOLGERSI A:
Golondrina Tour
Viale G. Marconi 1 – MIRAMARE DI RIMINI
TEL 0541/ 1525246 – FAX 0541/ 1525247
Stefano cell. 3343588856
Organizzazione tecnica: Golondrina Tour

Prenotazioni entro il 20 settembre 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *